Italia: sanzionata TPER per € 30.000 per monitoraggio del personale tramite il sistema di gestione delle telefonate del call center dedicato al customer care

Su reclamo di un dipendente, la società di trasporto pubblico è stata sanzionata per aver utilizzato un sistema di monitoraggio dei lavoratori.

I dipendenti non erano stati adeguatamente informati sul trattamento di dati svolto mediante tale sistema che consentiva la registrazione e il riascolto delle telefonate ricevute dal call center, oltre alla conservazione per un tempo indefinito di altre informazioni.

Il software non è stato considerato un semplice strumento di lavoro, ma un sistema di controllo a distanza dei lavoratori, per cui era necessario procedere prima della sua installazione all’accordo sindacale o all’autorizzazione dell’ispettorato.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Vuoi ricevere la newsletter informativa dello studio legale Stefanelli&Stefanelli?