Estonia: le telecamere di sicurezza negli Ospedali trattano dati di salute

Il Garante Privacy dell’Estonia ha sostenuto che se qualcuno va dal medico e viene ripreso dalla telecamera nel corridoio di un ospedale, ciò è generalmente un indice del suo stato di salute e costituisce quindi un trattamento di una categoria speciale dei suoi dati personali.

Ne deriverebbe la necessità di individuare una base giuridica per questo trattamento o nel consenso (con conseguenti criticità sul lato operativo) o nei per motivi di prevenzione o di medicina del lavoro, valutazione della capacità lavorativa di un dipendente, scopi diagnostici, fornitura di servizi sanitari, di assistenza o di trattamento sociale o per l’organizzazione dei servizi sanitari.

Tuttavia il diritto al trattamento dei dati personali per tali finalità dovrebbe derivare dal diritto nazionale.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Vuoi ricevere la newsletter informativa dello studio legale Stefanelli&Stefanelli?